IntestHome

CHRONICLES OF A NEW LIFE

Cronache di infertilità e adozione

 
 
  • chiara.contufarci@gmail.com

Chi sono

Aggiornato il: 25 feb 2019


Ciao.

Io sono Gru Gru. Alla nascita mi hanno chiamato Adrian, nome favoloso eh, di certo impegnativo e di grande personalità. Poi però quando la mia mamma mi ha portato a casa, appena arrivato sono uscito dal trasportino ed ero così felice che ho cominciato subito a fare il mio speciale gr gr gr gr, insomma delle fusa spettacolari che mi hanno immediatamente distinto dalla massa felina. Ora ho un nome più buffo che mi si addice alla perfezione: sono di certo un comico nato e un coccolone senza pari.

Sono nato il 7 agosto del 2016 e con i miei sei tra fratellini e sorelline siamo stati la prima cucciolata siberiana della Kilgharrah Cattery. Ebbene sì, sono un micio siberiano, bianco, peloso, morbido e battufoloso e non dò allergie, per questo lei mi ha cercato, poverina ama tanto tutti i gatti, ma non può tenerli a lungo troppo vicini.

I due bipedi sostengono che mi hanno scelto loro, in realtà sono io che appena li ho visti sono corso a mettere il naso. Mi piacevano, sentivo odore di una bella casa accogliente, ma sopratutto odore di una mamma che non vedeva l'ora di avere un cucciolo tutto suo.

Per un anno e qualche mese sono stato il piccolo di casa, il primogenito, insomma avete capito, il capo.

La mamma mi ha adorato da subito. Sono la sua ancora, la sua salvezza (non so bene cosa voglia dire, ma me lo diceva e dice spesso). Ogni tanto però la vedevo triste, con in mano qualche cosa appuntita per bucherellassi la pancia e io su quella pancia andavo sempre a dormire e a fare gru gru, sapevo che era lì che lei aveva bisogno del mio calore.

Ogni tanto piangeva un po' e diceva che sarei stato il suo unico piccolo amore. Ha cominciato a smettere di punzecchiarsi la pancia e ha cominciato a leggere libri pieni di foto di bipedi di tutti i colori. Era bello far gru gru anche sopra quella carta.

Poi all'improvviso è arrivato un cosetto bipede con un bel profumo, morbidino e paffuto, ma quello che sentivo era sopratutto profumo di guai: avete presente quel profumo che si sente nell'aria prima della tempesta? Ecco, più che una tempesta si è rivelato uno tsunami! Mi sono ritrovato ad essere fratello maggiore.

Vi racconterò dal mio punto di vista la vita di questa strana famiglia che mi sono ritrovato e che non cambierei mai.

Vi va di seguirmi?



#adrianthesiberian #chroniclesofanewlife #adoption #adozione

172 visualizzazioni
 
 
 

©2019 by Chronicles Of A New Life. Proudly created with Wix.com